Dreavel - Attività, Sport, Turismo, Tempo libero
Accedi o Registrati

Umbria

L'Umbria è tradizionalmente conosciuta come il Cuore Verde d'Italia.

Grazie alla sua posizione strategica, incastonata tra Toscana, Marche e Lazio, è sempre stata un territorio di passaggio sulla strada da Roma a Firenze o tra il Tirreno il mare Adriatico.

Questa terra ha molto da offrire ai suoi visitatori ed è la mèta ideale sia per un fine settimana o per soggiorni più lunghi.

È stata abitata da popolazioni antiche come gli Etruschi e gli Umbri, prima di essere conquistata dai Romani. Molte tracce del suo passato sono visibili nei siti archeologici come Carsulae e Ocriculum (Otricoli) e in molti monumenti del centro delle città che sono stati riutilizzati nel corso dei secoli per scopi religiosi o civili.

Le sue principali città, Perugia, Spoleto, Orvieto, Todi, hanno giocato un ruolo importante nella storia d'Italia durante il Medioevo e il Rinascimento.

È stato anche il luogo di nascita di molti santi che hanno avuto una grande influenza nello sviluppo della Chiesa Cristiana: San Valentino da Terni, San Benedetto da Norcia, San Francesco e Santa Chiara d'Assisi, Santa Rita da Cascia. Per questo motivo questa terra mistica è ricca di splendide chiese, imponenti basiliche, abbazie, monasteri e conventi.

I tanti piccoli borghi arroccati in cima a collinette sono luoghi magici dove il tempo sembra essersi fermato.

Nelle piccole città come Amelia, Narni, San Gemini, Acquasparta, Città della Pieve, Ferentillo, Piegaro, Trevi, Spello, Magione, Arrone, Lugnano, Massa Martana e molti altri, i visitatori possono ancora sperimentare il modo autentico della vita e "scoprire l'arte di vivere".

La natura è un altro aspetto caratteristico dell'Umbria: verdi colline ricoperte di ulivi e vigneti, parchi naturali con percorsi e itinerari attraverso boschi e fiumi, i placidi laghi del Trasimeno e di Piediluco, paesaggi unici come la Cascata delle Marmore e l'altopiano di Castelluccio di Norcia.

Questo ambiente selvaggio è il luogo ideale per praticare numerosi sport estremi o attività più semplici all'aria aperta: trekking, escursioni a piedi, a cavallo e in mountain bike, canyoning, rafting, canoa, parapendio, paracadutismo e visite speleologiche.

Rappresentazioni storiche, festival ed eventi culturali si svolgono durante tutto l'anno: l'Umbria Jazz Festival a Perugia e Orvieto, la Corsa dei Ceri a Gubbio, la Quintana a Foligno, la Corsa all'Anello di Narni, la Gaite a Bevagna, il Festival dei Due Mondi a Spoleto, il Jazz.it Fest a Terni, Umbria Folk Festival a Orvieto, solo per citarne alcuni.

Un altro aspetto distintivo di Umbria è la sua tradizione culinaria. Il suo intenso olio extravergine di oliva è considerato uno dei migliori prodotti d'Italia. Cantine in tutta la regione producono ottimi vini rossi e bianchi, tra cui il DOCG Sagrantino di Montefalco e l'Orvieto Classico meritano una menzione speciale. Specialità alimentari locali quali salsicce di carne di maiale, prosciutto e salame, cinghiale e selvaggina, formaggi di latte di mucca o di pecora, pasta fatta a mano come gli strangozzi, picchiarelli e ciriole conditi con diversi ingredienti di stagione e salse, funghi selvatici e il re della cucina italiana, il tartufo. Una degustazione di vini in una cantina, una visita ad un frantoio o ad un produttore di formaggio, un corso di cucina per imparare a preparare deliziose ricette sono esperienze da non perdere.

Inoltre ricordiamo che molti artigiani producono ancora in Umbria manufatti originali secondo le più antiche tecniche: le ceramiche a Deruta, i tessuti fatti a mano a Montefalco, i merletti a Foligno, il cachemire a Solomeo, ferro battuto e mobili fatti a mano in molti piccoli laboratori...

Scopri l'Umbria e l'arte di vivere!
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image